Borg McEnroe

un tempo rivali, poi grandi amici. Cosi diversi, cosi simili.

TRAMA: Wimbledon 1980 sta per iniziare il torneo più famoso di tennis e i due più accreditati alla vittoria sono  lo svedese Bjorn Borg e l’americano John McEnroe. La contrapposizione tra i due tennisti viene alla luce ricostruendo le proprie vite fino alla tanta attesa finale.

TOP del film:

i protagonisti: Gudnason ( Borg) LaBeouf ( McEnroe) entrambi stupendi calati perfettamente nel personaggio sia nella recitazione sia nelle scene sportive, sopratutto di LaBeouf un attore fin troppo sottovalutato. Menzione speciale a Leo Borg il figlio di Borg che interpreta suo padre nelle scene con lui bambino, come si dice tale padre tale figlio.

Storia: la classica storia tra due rivali nello sport che il regista alimenta ricostruendo la vita dei due protagonisti sottolineando i punti deboli e i momenti difficili che hanno dovuto passare per arrivare a competere al massimo livello nel loro sport.

Scena finale: scusate lo spoiler ma era logico che dovesse finire cosi con la finale uno contro l’altro in uno scontro epico paragonabile ad Ali vs Fraizer o per rimanere nel mondo del cinema Lauda vs Hunt stiamo parlando della lotta tra sistema e anti sistema tra il campione e lo sfidante, tra l’amato Borg e l’odiato McEnroe ma alla fine chi si sfida sono due uomini con le stese paure con le stesse incertezze che sono molto più simili di quel che si creda.

Annunci

Un pensiero riguardo “Borg McEnroe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...